NON E' STATO NASCOSTO NULLA
"Attesa la fine delle ferie"

Sulla vicenda dei tigli interviene il sindaco Ferruccio Vecchi dopo le dichiarazioni rilasciate dal capogruppo di opposizione Paolo Buccolini in merito alla tardata pubblicazione all'albo pretorio della nota del Ministero sulla proposta di vincolo di tutela sul viale Giacomo Leopardi. «II documento», sostiene il sindaco, «è giunto in comune il 28 luglio: in assenza di una norma che stabilisce entro quanti giorni debba essere pubblicato all'albo pretorio, abbiamo ritenuto opportuno farlo il 18 settembre e non nel periodo estivo, quando i cittadini sono in vacanza. Il periodo di 60 giorni previsto per la pubblicazione serve a riflettere ed a formulare eventuali proposte: in questo caso la questione è particolarmente delicata perché i cittadini che possiedono delle proprietà prospicienti il viale, a seguito del vincolo, potrebbero vedere in parte lesi i propri diritti. Riteniamo quindi di aver agito ispirandoci al principio di trasparenza. Respingo poi fermamente», continua Vecchi, «l'accusa sul presunto occultamento di documenti: quando si tratta di documentazione importante, questa viene conservata nel mio ufficio ed i consiglieri, come previsto dal regolamento, ne possono avere una copia previa richiesta scritta. Non mi risulta che ci siamo mai state disfunzioni in questa prassi. Entrando nel merito della proposta di vincoli, ritengo che il Ministero abbia completamente disatteso il dispositivo del Tar delle Marche che prevedeva la sospensione per il riesame della questione da parte del Ministero stesso. In realtà la proposta di vincoli del 28 luglio ricalca quella del 2 marzo contro la quale avevamo fatto ricorso al Tar. Buccolini parla di soddisfazione dei comitato "Salviamo i tigli” che avrebbe raccolto centinaia di firme: per noi resta un fantomatico comitato. Non esiste un documento che ne comprovi l'esistenza. Siamo comunque fiduciosi in una soluzione positiva».

(Daniela Simoni)

Resto del Carlino del 23 settembre del 2000

Stampa questo articolo | Scarica le foto